Qui si producono 450mila bottiglie ogni anno, per lo più bollicine che nel corso del tempo sono riuscite a conquistare la Francia.

“La Ceriola”, le bollicine di Vo’ che hanno conquistato la Francia

Qui si producono 450mila bottiglie ogni anno, per lo più bollicine che nel corso del tempo sono riuscite a conquistare la Francia. Read More

“La Ceriola”, le bollicine di Vo’ che hanno conquistato la Francia.

Ad accogliere il visitatore lo stemma della cantina in legno massiccio, a fianco le bottiglie di vino d’orate con l’etichetta fatta a mano. L’azienda si chiama “Podere alla Quercia”, è nata nel lontano 1885, il marchio con cui commercializzano il vino è “La Ceriola”. Fabio Facchin con la moglie Ornella e il figlio Matteo sono l’anima della cantina e portano avanti questa tradizione ultra centenaria.

Qui si producono 450mila bottiglie ogni anno, per lo più bollicine che nel corso del tempo sono riuscite a conquistare la Francia. Eh sì, quasi la metà del vino prodotto in questa realtà di Vo’, 200mila bottiglie circa, viene spedito e venduto nei negozi dei cugini francesi. Prosecco, Serprino e Moscato Fior D’Arancio sono molto apprezzati anche oltralpe, nella terra dello champagne.

Un’attenzione particolare alla coltivazione dell’uva e poi la cura del packaging, a come si presenta la bottiglia. Quelle prodotte da il “Podere alla Quercia” se messe in mezzo alla tavola non si possono non notare, soprattutto se a venire stappata è quella di Prosecco da 12 litri.

Info
Via Roda 303, Vo’ (PD)
Tel +39 049 9940469
laceriola.podere@gmail.com
www.laceriola.it

www.visitvo.it