Ho una protusione alla schiena tra L5 ed S1 che periodicamente (una volta l’anno o anche meno frequentemente) infiamma il nervo sciatico di sinistra con le conseguenze che può immaginare. Tendenzialmente la mia schiena è sempre un po’ contratta e non aiuta il fatto che amo il running e mi concedo un paio di maratone l’anno. Sono stato seguito da vari medici che però mi hanno sempre curato la fase acuta degli episodi di mal di schiena. L’ultimo mi ha praticato l’ozono terapia e delle infiltrazioni con ottimi risultati. Prima dell’ultima maratona di aprile di quest’anno, mi ha seguito un osteopata ma non ero in fase acuta, diciamo più che altro per scopi preventivi. Sempre a scopo preventivo lei ritiene che un ciclo di fanghi potrebbe darmi dei benefici?

  1. Home
  2. /
  3. FAQs
  4. /
  5. Ho una protusione alla schiena tra L5 ed S1 che periodicamente (una volta l’anno o anche meno frequentemente) infiamma il...
Credo proprio che la fangobalneoterapia sia particolarmente indicata nel suo caso, anche in considerazione del fatto che, amando il running, si terrà in costante allenamento. Io le consiglierei poi anche dei cicli di riabilitazione in acqua termale, specialmente in preparazione e dopo le maratone. Dr. Carlo Gargiulo… Read More

Credo proprio che la fangobalneoterapia sia particolarmente indicata nel suo caso, anche in considerazione del fatto che, amando il running, si terrà in costante allenamento. Io le consiglierei poi anche dei cicli di riabilitazione in acqua termale, specialmente in preparazione e dopo le maratone.
Dr. Carlo Gargiulo