Da ottobre ho un dolore più o meno costante all’articolazione dell’alluce del piede destro e un forte bruciore sotto la pianta del piede sinistro. Ho fatto delle radiografie al piede destro e mi è stata confermata l’artrosi. Ma ho anche il valore dell’artrite reumatoide un po’ alto da molti anni. Sono affetto da angina pectoris e di conseguenza insufficienza coronarica. Ho già fatto tre interventi di angioplastica. Come posso contrastare i dolori ai piedi? Quale terapia posso seguire?

  1. Home
  2. /
  3. FAQs
  4. /
  5. Da ottobre ho un dolore più o meno costante all’articolazione dell’alluce del piede destro e un forte bruciore sotto la...
Lei non mi dice se ha fatto anche un controllo degli acidi urici nel sospetto di un’artrite gottosa. Se li avesse eseguiti e non fosse la gotta, può utilizzare antidolorifici (paracetamolo e tramadolo) per contrastare la fase acuta del dolore. Consulti anche un reumatologo per impostare una terapia per i… Read More

Lei non mi dice se ha fatto anche un controllo degli acidi urici nel sospetto di un’artrite gottosa. Se li avesse eseguiti e non fosse la gotta, può utilizzare antidolorifici (paracetamolo e tramadolo) per contrastare la fase acuta del dolore. Consulti anche un reumatologo per impostare una terapia per i reumatismi. Inoltre, anche la fangoterapia localizzata al piede (in fase non acuta e se non è gotta) può essere utile per migliorare la sua condizione.
Dr. Carlo Gargiulo